x

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Oggetto

Messaggio

captcha

Pier Carlo Salvia

Clarinetto, sassofono, composizione.

Diplomato in clarinetto al Conservatorio “Lorenzo Perosi.Ha svolto studi con Vincenzo Mariozzi e Palmiero Giannetti e seguito seminari con Steve Grossman, Joe Diorio, Barry Harris.

Lattività di musicista ha inizio al Mississippi jazz club in Roma, come clarinettista, nel gruppo Old time Jazz Band di Luigi Toth del quale facevano parte musicisti come, Cinzia Gizzi, Gianni Sanjust, Marcello Rosa, ecc.

Le attività professionali inoltre comprendono collaborazioni come sassofonista e clarinettista con musicisti italiani e stranieri tra i quali, Tony Scott, Luca Velotti, Giovanni Ceccarelli, Mauro Battisti, Marco di Gennaro, Aldo Josue, Garrison Fewell, Joe Magnarelli, Benny Golson (come ospite a Roma e New York), Moshen Kassirosafhar, Antonio Flinta, Carlo Battisti, Bob Nissim, Andrea Pagani, Alessandro Crispolti, Marcello Allulli, Massimo Morganti, Massimo Pirone, Carlo Capobianchi, Ada Montellanico, Fabrizio Siciliano, Alessandro Carbonare, Francesco Poeti, ecc.

Come polistrumentista ha partecipato a numerosi lavori teatrali, per il cinema e la televisione.

Teatro con Mario Borciani – Fringe festival – Edimburgo (musiche di Brecht e Weill), con Arnoldo Foà (concerto per Leopardi) con Alessandro Haber (Bukowski – confessioni di un genio), con Matteo Belli (Caro Walter – dedicato a Walter Chiari), con il compositore Paolo Vivaldi e l’Ensemble Bradamante collaborazioni con Elisabetta Pozzi, Anna Bonaiuto, Massimo de Francovich, Roberto Herlitzka in un progetto che mette in musica l’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto.

Conautore con Andrea Pagani delle musiche di scena dello spettacolo ‘Necessito un drinkscritto ed interpretato da Yari Gugliucci. (Amalfi, Salerno – Teatro Nuovo).

Attività artistica

Con il quartetto Moto Contrario ha suonato in Svizzera (Gambrinus jazz club) e in Lussemburgo.

Con Giovanni Ceccarelli in duo (Concerti del Foyer Europeen) e in quintetto ha partecipato a numerose rassegne musicali (Fano jazz, Fabriano, Roma, ecc.). A Juan Ics Pins (3° premio con il gruppo della cantante Ciara Arnette).

Istituto di cultura Giapponese con Alessandro Carbonare e la pianista Aki Kouroda.

Con il quartetto di Antonio Flinta in jazz festivals in, Turchia, Finlandia, Norvegia, Guatemala, Marocco, Tunisia, Algeria, Romania.

Ha suonato come solista in Piazza San Pietro in occasione dell’apertura del Giubileo 2000 per Telepace.

Autore di arrangiamenti tratti dal repertorio classico per clarinetto eseguiti dal vivo dal M° Alessandro Carbonare (lo clarinetto dell’orchestra sinfonica di Santa Cecilia) in Italia, Stati Uniti, Polonia, Portogallo.

Attività didattica

Insegna sassofono e clarinetto al Centro Studi Musicali Torrimpietra, alla Scuola di Musica Ciac e alla Scuola Media Statale Alessandro Magno

Dal 2000 collabora come didatta e sassofonista con Attilio Berni e la collezione Saxophones la più vasta raccolta di sassofoni d’epoca al mondo.

In qualità di collaboratore esterno ho svolto per un biennio,con Aldo Josue, laboratori di musica d’insieme per gli allievi della Scuola Media Statale Santorre di Santarosa , contribuendo alla formazione dell’orchestra “Ragazzi 2000” finalista al concorso per orchestre giovanili di Pesaro.

Dal 1992 attivo con un programma di lezioni-concerto sul jazz e l’improvvisazione nelle Scuole Elementari e Medie di Roma e Provincia.

Incontri sulla storia del jazz e i grandi maestri svolto al New Mississippi jazz School, con il trio di Alessandro Crispolli.

La discografia comprende oltre 15 CD a nome proprio e in collaborazioni esterne.

Chiamaci: 06 86325763

LUN-VEN 10.00-22.00 | SAB 9.30-13.30
Passa a trovarci: Via Tripoli 60 – 00199 ROMA

scopri come raggiungerci